Cambia l’IVA sugli ebook per i Paesi dell’Unione Europea.

 In economia

L’Ecofin, dopo una riunione a Lussemburgo, ha emesso una direttiva della Commissione con il permesso di applicare una IVA differente sugli ebook già presente sul cartaceo per tutti i Paesi EU. Mentre dal 2006 l’IVA era un minimo del 15% obbligatoria (mentre per il cartaceo si poteva arrivare anche a un’agevolazione del 5% o meno a secondo del valore culturale) adesso potrà essere proporzionata al valore dello scritto.

L’Italia e la Francia già precedentemente avevano abbassato le imposte dell’IVA andando contro la legge europea. In Italia, per esempio, si era passato dal 22% al 4%, ma non ha subito sanzioni da parte dell’Ecofin.