Il finale di un libro

 In consigli

sue-blackwell-book-cut-sculpture

Il finale di una romanzo da sempre viene considerata una delle parti fondamentali del libro: se l’inizio ha l’obbligo di catturare il lettore, il finale deve concludere in modo memorabile. Questo non è legato al genere narrativo, ma alla storia. Il susseguirsi stesso della narrazione suggerisce una conclusione adeguata.

Ogni finale può risultare giusto se segue la stretta e logica conseguenza degli eventi. L’unica cosa da tenere a mente è: Non c’è nessun vero finale. Esso è solo il punto in cui fermi la storia.

La vera capacità risiede nel trovare l’esatto punto per concludere la storia, dando al lettore sia un senso di soddisfazione sia un senso di nostalgia per la conclusione del romanzo.