Il giro del mondo con un libro per ogni Paese.

 In curiosità

La scrittrice inglese Ann Morgan ha letto per noi un libro proveniente da ogni parte del mondo.

Nella sua classifica i primi quattro sono occupati da:

Il cielo azzurro – Galsan Tschinag (autore mongolo)

L’acqua più dolce del mondo – Jamil Ahmad (autore pakistano)

Un africano in Groenlandia – Tete-Michel Kpomassie (autore togolese)

Smile as the bow – Nu Nu Yi (autrice birmana senza traduzione italiana)

L’autrice dovendo partire da una cultura prettamente inglese e occidentale, il suo compito ha avuto difficoltà per poter conoscere un buon libro o autore da ogni parte del mondo, per questo ha creato un blog dove era possibile fornire dei suggerimenti. Con la lettura di 197 libri, il suo lavoro si è poi considerato concluso. La difficoltà si è presentata anche dall’impossibilità di avere storie da alcuni paesi che basano la cultura su una diffusione orale, come le Isole Marshall in Oceania o il Niger in Africa. Il libro italiano scelto è stato Gomorra di Roberto Saviano.

Il progetto, nato nel 2012, si è concluso nel 2015 con la realizzazione del libro Reading the World, dove viene mostrata la possibilità di apprendere nuove culture attraverso la lettura.

“La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno”