La moda di ordinare i libri per colore.

 In curiosità

Ultimamente, il modo più comune e di moda di ordinare i libri è quello di predisporli per colore del bordo di copertina. Le stesse librerie si sono adattate alla nuova moda dividendo gli scaffali per blocchi di colore. Questa moda, che inizialmente era una forma avanguardista di design minimale di 10 anni fa e usata solo per le riviste, ultimamente è sempre più in voga. Questo ovviamente ha aperto nuove frontiere di commercio, come la vendita di scaffali adatti per un particolare tipo di colore. Un designer ha aperto BooksbytheFoot.com, dove si vendono libri intonati con l’ambiente di casa. Anche i prezzi dei libri cambiano a secondo del colore di copertina. Il nero, che è il colore più diffuso, ha il prezzo di 12 euro per un blocco di 30cm. Il grigio, che si intona ovunque., arriva a costare 64 euro per 30 cm di blocco di libri. Un blocco è composto mediamente da 10-15 libri. Blu, verde e nero i più richiesti, quelli dalle tonalità pastello difficili da recuperare.

La moda di ordinare i libri per colore3

Un ferro da stiro dipinto di rosso e riutilizzato come libreria.  (Nina Hale)

(In7Color)