copertina-per-isbn_terapia-galenica-ed-officinale-in-dermatologia

Terapia galenica ed officinale in dermatologia

68.00

Categoria: .

Descrizione

I primi farmaci adoperati dall’uomo sono stati i vegetali. Quelli propri alla tradizione della Campania e in particolare dell’Irpinia, vengono descritti ed illustrati con chiare fotografie in questo libro.
La medicina etnica nasce dalla botanica farmaceutica, la quale considera i vegetali sotto l’aspetto utilitario, volto cioè alla conservazione e recupero della buona salute fisica e mentale.
Già ottomila anni prima della nostra era, i Cinesi e poi gli Egiziani adoperavano le piante a fini terapeutici. Nella Bibbia, nell’Iliade e nell’Odissea si trovano notizie sull’uso medicinale delle piante. Le descrizioni botaniche e le indicazioni farmacologiche iniziali, realizzate da Ippocrate, Teofrasto, Dioscoride e Plinio, verranno ampliate da Avicenna in Oriente e dalla Scuola Medica Salernitana in Europa.
Ed è proprio dalla scuola Salernitana che la botanica farmaceutica si diffonde nelle Università dell’epoca e nelle popolazioni rurali della Campania, ove si andranno ad integrare con le conoscenze popolari tramandate oralmente da una generazione all’altra.
In questo testo atlante si trovano riunite alcune prescrizioni galeniche e formulazioni a base di erbe proprie della tradizione popolare dell’Irpinia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Terapia galenica ed officinale in dermatologia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *