Premio Strega 2015 (Finalisti)

 In Eventi

Strega-Elena-Ferrante

Il Premio Strega è stato fondato nel 1947 a Benevento dai letterari Maria e Goffredo Bellonci. E’ diventato popolare soprattutto nel dopoguerra come riferimento culturale italiano dopo l’oppressione del ventennio fascista.

Il primo autore a vincere il concorso fu Ennio Flaiano nel ’47 con l’opera il Tempo di uccidere.

Dopo oltre sessant’anni il Premio Strega e la sua premiazione annuale è ancora un riferimento importante nella letteratura italiana.

La scelta del vincitore è affidata a un gruppo di quattrocento uomini e donne di cultura (Amici della domenica) e ogni manoscritto per superare le selezioni deve essere supportato almeno da due di loro.

Il concorso si conclude il primo giovedì del mese di luglio.

I finalisti del 2015 sono:

Il paese dei coppoloni (Feltrinelli) diVinicio Capossela

La sposa (Bompiani) di Mauro Covacich

Storia della bambina perduta(e/o) di Elena Ferrante

Final cut (Fandango) di Vins Gallico

Chi manda le onde (Mondadori) di Fabio Genovesi

La ferocia (Einaudi) di Nicola Lagioia

Il genio dell’abbandono (Neri Pozza) di Wanda Marasco

Se mi cerchi non ci sono (Manni) di Marina Mizzau

Come donna innamorata (Guanda) di Marco Santagata

Via Ripetta 155 (Giunti) di Clara Sereni

XXI Secolo (Neo) di Paolo Zardi

Dimentica il mio nome (Bao Publishing) di Zerocalcare