Un libro che raccoglie la vita di Snoopy, a vignette

 In consigli

Uno dei personaggi più amati dei Peanuts è sicuramente Snoopy, nato dal genio di Charles Schulz. Snoopy è l’unico personaggio a non andare controcorrente con lo spirito del fumetto, non essendo uno ‘’sconfitto’’. Inizialmente, alla sua nascita nel 1950 era un semplice cane da quartiere, per poi divenire il cane di Charlie Brown solo nel 1958. Da allora innumerevoli le strisce su di lui, oltre 170, tutte che racchiudono storie differenti. Il libro raccoglie una selezione delle vignette più significative, riportando alla luce anche la crescita e l’evoluzione del personaggio.